img-il-salumificio

Una storia d'amore per la famiglia e le sue tradizioni

La famiglia La Rocca non è una famiglia di commercianti di carni.
Marcello La Rocca, nato nel 1977, ultimo di quattro fratelli, ci tiene a precisarlo.
La storia del marchio La Rocca è la storia di uomini semplici, legati alle tradizioni familiari che grazie al lavoro hanno saputo costruire nell’arco di poco più di vent’anni un’impresa florida sul piano economico che rappresenta un vero punto di riferimento per la qualità e la selezione del prodotto.
Tutto nasce in una masseria a Filetta (frazione di San Cipriano Picentino) dove Marcello vive e lavora la terra con la passione e gli insegnamenti della tradizione tramandata dai nonni prima e dai genitori poi e allevando pochi animali domestici necessari alla vita familiare.

Nel 1988 a poco più di 11 anni compiuti Marcello, poco più di un bambino, comincia a lavorare come garzone per il fratello Ettore, che apre una macelleria a San Cipriano Picentino, precisamente Pezzano.
Il lavoro di Marcello in quegli anni di palestra, di studio e di lavoro intenso è soprattutto quello di consegnare a domicilio la carne ai clienti privati ed imparare dal fratello il mestiere di macellaio.

Nel 1994, Marcello realizza un suo piccolo sogno apre a San Mango la sua macelleria.
Da allora Marcello investe tutta la sua passione nella macelleria e vede crescere sempre di più i frutti del suo lavoro.
E’ arrivato il momento che l’uomo dedito al lavoro e alla tradizione inizi a pensare ad un progetto più importante.

Nel 2002 Marcello apre un salumificio fedele alle tradizioni dei Monti Picentini.
Inzia un percorso che culmina dieci anni dopo in due nuove realtà imprenditoriali: la Macelleria&Salumificio La Rocca, a Filetta, là dove tutto è iniziato.

Dal 2013, la famiglia La Rocca gestisce una florida impresa di lavorazione e commercio di salumi e carni. Sempre insieme, Marcello ed Ettore, ma questa volta è il fratello più piccolo a tenere saldamente il timone.
Marcello segue l’intero processo: dalla scelta dei capi, alla macellazione, al taglio e alla vendita della carne e dei salumi, puntando sempre su qualità e convenienza. Gli acquisti di bestiame vengono fatti sempre e solo in Italia, i maiali provengono da Villa d’Agri cresciuti meticolosamente e scelti da Marcello prima della macellazione.
Per le carni, Marcello individua e seleziona i migliori allevamenti di Vacche di razza Marchigiana, ottime soprattutto in termini di qualità della carne, leggermente rosata e con grana fine, di cui è celebre la carne di Scottona, una giovane femmina, mai stata gravida. Questa carne si riconosce dalle piccole infiltrazioni di grasso nella massa muscolare che durante la cottura si sciolgono conferendo alla carne morbidezza e ottimo gusto.

“Dal giorno dell’apertura fino ad oggi il nostro negozio non ha mai fatto un giorno di chiusura, aperti anche la domenica, mai un giorno di vacanza!”.

Le idee a Marcello non mancano e dopo un anno dall’apertura della Macelleria&Salumificio decide di intraprendere una nuova avventura per valorizzare il suo lavoro, la tradizione familiare e la sua passione per i salumi e per le carne.

Ad ottobre del 2014, inaugura l’Antica Braceria La Rocca a Salerno dove è possibile degustare i suoi salumi e le sue carni valorizzate da una cottura alla brace.
Nello stesso anno a novembre crea un servizio di telemarketing per la consegna a domicilio, il suo motto: “i prodotti di una volta direttamente a casa vostra” rende perfettamente l’idea di un servizio di distribuzione capillare su tutto il territorio della Regione Campania che porta sulle tavole un pezzo importante di tradizione, anche nelle grandi città in cui i sapori autentici sembrano essersi persi nel traffico di una vita frenetica.